Demis Facchinetti

VOCE e PIANO

SET UP

  • Microfono Beta 58/ Wireless line6
  • Piano Yamaha

Bio
Demis Facchinetti nasce a Brescia il 10 settembre 1979, comincia a fare i primi passi in campo musicale all’età di 10 anni. Studia canto, pianoforte e chitarra che diverrà parte caratterizzante della composizione artistica dei suoi brani. “Studio canto e pianoforte sin da ragazzo ma quando compongo, prediligo la chitarra. E’ lo strumento che maggiormente esprime le emozioni che voglio mettere in musica.”
Demis calca numerosi palchi, dai locali alle piazze d’Italia con diverse formazioni:
DNA – con i quali si esibisce in veste di cantante/ tastierista e partecipa a diversi concorsi musicali ( “Un Mare di Musica” 1996, il Festival del rock “ Zona musica”1997 ).
LAXO – gruppo fondato nel 2001, pubblica il suo primo singolo “ Reborn unsafe”, promosso con un mini tour nei piccoli teatri del nord Italia.
Nel 2002 i LAXO si sciolgono e il progetto musica viene portato avanti dal solista Demis.
Dal 2004 al 2007 collabora con l’etichetta indipendente PRO.GE.NE. s.r.l..
Partecipa nel 2004 alla finalissima del “Festival nazionale dell’Abruzzo”, aggiudicandosi il premio come miglior testo con il brano “Prima che sorga il sole”.
Nel 2005 partecipa al festival nazionale “L’Italia che canta”
confermandosi al terzo posto.
Nel 2007 inizia la grande avventura con i DRB.
La grande occasione si presenta nel 2010. Demis approda al talent show di Canale 5 “Italia’s Got Talent” dove si misura con una giuria d’eccezione composta da : Maria De Filippi, Rudy Zerbi e Gerry Scotti.
Giunge in finale, si classifica al terzo posto dove presenta il suo nuovo singolo “Me ne frego di tutto”, in uscita a novembre sulle maggiori piattaforme digitali per la KANSAS D. J. Produzioni. Questo brano si avvale del supporto artistico di Alberto Radius in qualità di produttore.
Nel 2016 entra nella compilation “Sognando Sanremo” con grandi artisti della musica italiana come Renato Zero, Nek, Patti Pravo e tanti altri con il brano “100 Baci”
Nel 2017 sta preparando il grande ritorno dei DRB.